𝗨𝗻 𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗦𝗶𝗱𝗲𝗿𝗻𝗼𝟮𝟬𝟯𝟬

𝗨𝗻 𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗦𝗶𝗱𝗲𝗿𝗻𝗼𝟮𝟬𝟯𝟬

Sembra un secolo eppure è passato solo un anno. 

Di strada però ne abbiamo fatta tanta!

L’amore per la nostra Città ci ha fatto buttare il cuore oltre l’ostacolo.

Ci siamo presentati ai cittadini con un programma amministrativo e tante idee perché convinti di poter dare una svolta alla nostra Città.

Dopo anni di buio pensavamo e PENSIAMO che il nostro paese andasse ricucito dal punto di vista sociale, politico ed economico.

Pensavamo e PENSIAMO che le nostre differenze rappresentassero un punto di forza anche per trovare le soluzioni più eque e condivisibili ai problemi che attanagliano la nostra Città.

Infatti, siamo convinti che sensibilità diverse, se ben gestite, possano trovare la sintesi più forte e più vera.

Pensavamo e PENSIAMO che, in presenza di una situazione di eccezionalità quale essere il grande smarrimento socio-politico, in cui Siderno è sprofondata, con il rischio imminente di una deriva sociale ed economica di tutti gli aspetti della vita cittadina, fosse necessario un approccio altrettanto eccezionale. 

Essendo convinti che prima dei Partiti di appartenenza contasse SIDERNO, la nostra Città, per la quale eravamo e SIAMO disposti a mettere tutto in secondo piano, abbiamo deciso di riunire sotto lo stesso logo, Siderno 2030, sensibilità, competenze, estrazioni e tradizioni politiche diverse, con un unico comun denominatore: il rispetto della Persona e del Pensiero plurale che coltivi e persegua il senso dello Stato e delle Istituzioni, necessari per la vita democratica di ogni Paese.
.
Il 25 Settembre si voterà per eleggere il nuovo Parlamento. 
Questo movimento non prenderà parte alla campagna elettorale.
Infatti, proprio per il rispetto verso tutti coloro che si identificano nelle idee e nei sogni di Siderno 2030 ma che abbracciano valori e principi di partiti politici diversi, i fondatori e gli aderenti a Siderno2030 saranno liberi di autodeterminarsi come meglio crederanno, come peraltro previsto dallo statuto sociale, il quale prevede la possibilità della doppia tessera di partito/associazione.

Perché la libertà è la dimensione che ci siamo scelti.                                               

E ci troverete ancora uniti, tutti insieme, per difendere gli interessi della nostra Città. 

Per realizzare la nostra Siderno2030 ci abbiamo messo la faccia! 

Ci siamo candidati per amministrare questo paese.

Abbiamo eletto una pattuglia di consiglieri comunali che lavorano ogni giorno nell’interesse della nostra Città, svolgendo l’importante compito di controllo e di stimolo sull’operato dell’amministrazione comunale in carica.

Abbiamo organizzato diversi eventi culturali perché Siderno2030 è anche un’Associazione Culturale. 

Abbiamo creato il circuito “Palazzi in Mostra” con due edizioni di altissimo profilo culturale e artistico, che hanno riscosso un grandissimo successo di pubblico con le esperienze di Villa Russo e Palazzo Malgeri.

Siamo un’associazione aperta alle energie di quanti vorranno spendersi in futuro nell’interesse della nostra bellissima Città.

Sarebbe stato più semplice e comodo accontentarsi di qualche posto al sole.

Insieme abbiamo scelto la strada più lunga e faticosa.

La strada che porta alla realizzazione del nostro sogno.

La strada che ci porterà a  Siderno2030.

“È sempre stato facile odiare e distruggere. Costruire e amare è molto più difficile”
(Elisabetta II)

#𝗦𝗜𝗗𝗘𝗥𝗡𝗢𝟮𝟬𝟯𝟬

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.