ALLA SALUTE. Ecco il nuovo videoclip di Jovanotti girato tra Scilla e Gerace

ALLA SALUTE. Ecco il nuovo videoclip di Jovanotti girato tra Scilla e Gerace

GIU 2, 2022

E’ online da questa mattina, in occasione della Festa del 2 Giugno, in esclusiva su Repubblica, il nuovo videoclip “Alla Salute” targato Lorenzo “Jovanotti”.
Come anticipato ieri dal cantautore toscano, sui suoi canali social, da domani il video girato nelle settimane scorse, tra Scilla e Gerace, sarà disponibile su tutte le piattaforme ma non sarà distribuito alle radio.Il nuovo progetto musicale di Jovanotti, è stato realizzato in collaborazione con Fondazione Calabria Film Commission e finanziato nell’ambito del programma “Calabria Straordinaria” Assessorato Turismo e Marketing Territoriale della Regione Calabria.

Il video prodotto da Capitol /Universal, si è avvalso della produzione di Borotalco TV, con la regia di Giacomo Triglia, regista calabrese tra i più gettonati della scena musicale italiana.

Nel video, un artista internazionale, noto come Shantel, produttore, cantante e disc jockey tedesco, celebre per i suoi lavori con la sua orchestra gitana e per i suoi remix tra musica balcanica ed elettronica, con cui ha più volte conquistato la vetta della World Music Charts europea e anche due citazioni cinematografiche:una tratta da “Novecento” di Bernardo Bertolucci e l’altra da “Il bisbetico domato” con
Adriano Celentano.

“La collaborazione di Shantel – aveva spiegato l’artista al termine delle riprese a Gerace – conferisce autenticità assoluta all’atmosfera che il pezzo vuole evocare. E’ un brindisi, una danza sfrenata e alcolica, uno sfogo necessario e pagano. La sonorità è mediterranea della sponda est, registrato tra Atene, Cortona, Dusserdolf e Istanbul con un ensemble di musicisti formidabili immersi nella tradizione delle
diaspore europee. E’ un treno questo pezzo, è una festa su un treno che viaggia verso tempi migliori ma non dimentica da dove è partito e le stazioni che via via attraversa”. Tratto da ecodellalocride.it

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.