Altro sbarco nella locride alle prime luci dell’alba, 80 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera. Ci sono molte donne e bambini

Altro sbarco nella locride alle prime luci dell’alba, 80 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera. Ci sono molte donne e bambini

Una barca a vela con a bordo 80 migranti ha chiesto aiuto tramite il numero di pronto intervento della Guardia Costiera e prontamente nel tardo pomeriggio di ieri la motovedetta CP 328 di Roccella Jonica coordinata dal comandante il TV Tommaso D’Arpino è intervenuta a 75 miglia di distanza dalla costa. Tra gli 80 migranti ci sono molti nuclei familiari e dunque molte donne e bambini. I migranti sono tutti di nazionalità Iraniana, Irachena, siriana ed Ucraina. Sono stati trasbordati e trasportati al Porto delle Grazie di Roccella dove sono giunti alle 4.30 di questa mattina. Dopo i tamponi molecolari sono stati trasportati nel centro di prima accoglienza. articolo tratto da telemia.it (foto non inerente allo sbarco odierno)

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *