Britney Spears ricoverata in un centro di salute mentale

Britney Spears è entrata in un istituto di salute mentale per curarsi dallo stress provocato dalla grave malattia del padre. Il ricovero durerà trenta giorni. Lo confermano la rivista Billboard e il notiziario di gossip TMZ, entrambi citando proprie fonti anonime. La popstar aveva pubblicato un post mercoledì sulla sua pagina Instagram (tornando ad aggiornare i follower dopo mesi, l’ultima volta infatti l’aveva fatto il 12 gennaio per celebrare il 20esimo anniversario della hit Baby One More Time) nel quale diceva di volersi prendere del “tempo per se stessa”. Il giorno dopo, però, la notizia è che Britney Spears sta cercando aiuto in una clinica per la salute mentale. Il motivo sarebbe appunto il forte stress per lo stato di salute del padre: tre settimane fa Jamie Spears si è sottoposto all’ennesimo intervento per problemi all’intestino e colon, ma già dal 4 gennaio Britney aveva sospeso la sua residency a Las Vegas, Domination, per “un periodo indefinito”, con l’intenzione di stare vicino al padre che aveva “rischiato di morire”.

fonte: larepubblica