Brusaferro: “Il Coronavirus in Italia procede a tre velocità”

“Non ci sono novità sulla curva epidemica, non si registrano variazioni significative. La curva è in calo”. Così Silvio Brusasferro presidente Istituto Superiore di Sanità (Iss).

“La mappa del contagio nel Paese continua ad essere a tre velocità” per la diffusione “anche se in tutte le regioni la curva è in decremento. Oggi ancora circola il virus da noi, anche se in calo, ecco perché non possiamo permetterci di allentare le misure. Dobbiamo stare attenti con i comportamenti. La prossima settimana avremo dei dati che ci faranno capire meglio come è andata da quando non c’è più il lockdown. Non abbiamo segnali di sovraccarico dei servizi ospedalieri, sia per quanto riguarda le terapia intensive sia per quanto riguarda i reparti. Le terapie intensive possono riprendere le attività programmate, avendo la capienza per eventuali ripartenze dei contagi che devono essere intercettate” ha concluso. (fonte tuttosport.com)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.