Calabria, Covid: mutuo sospeso, ma banca preleva 7 rate a ristoratore

Sette rate di prestito prelevate dalla banca senza alcuna motivazione, nonostante il pagamento del mutuo del ristorante, chiuso da mesi a causa delle restrizioni anti Covid 19, fosse sospeso. È successo a Diamante, in provincia di Cosenza, ad un ristoratore al quale l’istituto di credito ha prelevato circa 13mila euro in un colpo solo. (fonte e articolo intero su ansa.it)

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *