Calabria: In serata e domani ritorno della neve a quote medie e basse

Calabria: In serata e domani ritorno della neve a quote medie e basse

Nella notte a cavallo con lunedì le precipitazioni continueranno a insistere sui versanti Tirrenici e la Calabria meridionale, con nevicate che, generalmente, si verificheranno oltre 800/900 m slm, ma che localmente potrebbero scendere più in basso, con acqua mista a neve sino a Vibo Valentia, e locali rovesci di grandine e graupel.

In particolare nelle primissime ore della notte, la quota neve potrebbe scendere sulle aree meridionali della Valle del Crati sino a 500 m slm, o localmente più in basso: poi però le precipitazioni, su questa zona, dovrebbero esaurirsi velocemente con parziali aperture del cielo al primo mattino.

Durante la giornata di lunedì, al mattino, piogge residue su Vibonese e Reggino con nevicate oltre 900 m slm, mentre altrove non si verificheranno fenomeni degni di nota.

Dal pomeriggio di lunedì, invece, è previsto un nuovo peggioramento che, a partire dal Pollino, si estenderà ad interessare il Cosentino e il Crotonese con precipitazioni diffuse e nevicate oltre i 600/700 m slm su Cosentino, 900/1000 m slm su Crotonese. Precipitazioni sparse anche su area dello Stretto con deboli nevicate oltre i 1000 m slm su Aspromonte. Sempre nel pomeriggio/sera di lunedì, se l’intensità e continuità delle precipitazioni sconfinanti dalla est sulla Valle del Crati dovessero essere sufficienti, la quota neve sulla stessa Valle del Crati potrebbe abbassarsi ulteriormente.

Nella tarda serata, comunque, i fenomeni tenderanno ad attenuarsi ovunque, indugiando ancora solo su Sila Greca. Fonte meteoincalabria.com

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *