Calabria zona rossa. Le scuole dal 7 aprile: in presenza asili, elementari e prima media. Il resto in Dad

Dopo le festività di Pasqua, dove sono previste misure uniformi sull’intero territorio nazionale,  a partire da mercoledì 7  si applicherà il decreto approvato dal Consiglio dei ministri in settimana e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 1° aprile.

Su tutte quelle della scuola, infatti anche in zona rossa la didattica si svolgerà comunque in presenza agli asili nido, elementari e prima media. La regola non è derogabile dai presidenti delle regioni, tranne nei casi “di eccezionale e straordinaria necessità dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nella popolazione scolastica.

In zona arancione seconda e terza media svolgeranno la didattica in presenza, e nelle superiore dovrà essere garantita una percentuale minima del 50% e una massima del 75%. In Calabria quindi almeno fino al 13 aprile la situazione sarà la seguente: in presenza asili, elementari e prima media, per il resto scatta la didattica a distanza.  fonte lanuovacalabria.it tratto da ecodellalocride.it

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.