Catanzaro: cittadinanza onoraria al medico Camporota che curò Boris Johnson

Catanzaro conferirà al medico Luigi Camporota, la cittadinanza onoraria. Ne dà conferma in una nota, il presidente del consiglio comunale Marco Polimeni. Il professionista, luminare della medicina italiana, ha fatto parte del team che, in piena emergenza coronavirus, ha curato il primo ministro britannico Boris Johnson.

“Luigi Camporota è un luminare della medicina italiana. È un catanzarese che ha saputo trovare la propria strada all’estero, e l’ha fatto con grande successo. Il fatto che abbia curato dalla Covid-19 il premier inglese Boris Johnson è la dimostrazione di quanto sia apprezzata e riconosciuta la professionalità di quest’uomo nato nel capoluogo calabrese, cresciuto in via Buccarelli e specializza tosi nella nostra Università“. È quanto ha dichiarato il presidente del Consiglio Comunale Marco Polimeni.

Sentirsi orgogliosi di lui, – aggiunge Polimeni – uno dei più apprezzati esperti di malattie polmonari del Regno Unito, è perfettamente naturale.

“La cerimonia – dichiara Polimeni – non sarà immediata, ci vorranno ancora mesi perché il professore, impegnato nella lotta inglese al coronavirus, possa rientrare nella sua città: lo aspettiamo con estremo orgoglio. Ma quando sarà possibile lo festeggeremo tutti insieme“.

“Il medico catanzarese – conclude Polimeni – lo ha dimostrato chiaramente, si è affermato e, affermandosi, ha portato con sé uno spicchio di Catanzaro e di Calabria permettendo al nostro territorio di essere conosciuto, dai media nazionali e internazionali. (fonte calabriamagnifica.it)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.