Caulonia: il Comune ha dato piena disponibilità ad ospitare i profughi ucraini

Caulonia: il Comune ha dato piena disponibilità ad ospitare i profughi ucraini

ll Comune di Caulonia ha dato piena disponibilità ad ospitare i profughi ucraini vittime di una guerra irresponsabile ed ingiustificata.
Come sempre il nostro paese è solidale e pronto ad accogliere chi si trova in difficoltà.
Di fronte a questa tragedia umanitaria non si possono avere dubbi nel dare risposte concrete a chi è disperato.

Il Comune di Caulonia, in attesa della predisposizione di appositi protocolli con la Prefettura, e nelle more di ricevere l’autorizzazione all’ampliamento del sistema di accoglienza (SAI), sensibile alle sollecitazioni che provengono dai cittadini di ospitare profughi e preso atto delle numerose persone in fuga dall’Ucraina che stanno arrivando e arriveranno sul nostro territorio, ha ritenuto opportuno istituire una “anagrafe di solidarietà”.

A tal fine, con l’avviso pubblicato, l’amministrazione comunale ha inteso avviare una ricognizione tesa al reperimento di immobili sul territorio comunale invitando i cittadini proprietari di alloggi e/o strutture ricettive a voler manifestare interesse all’accoglienza dei profughi.

Inoltre, onde poter attivare tutte le misure di sostegno per il riconoscimento dei diritti fondamentali relativi alla qualità di richiedenti protezione internazionale o degli altri titoli di accesso previsti dalle normative vigenti, anche in considerazione della necessità di censire la presenza di minori in età scolare, attraverso “l’anagrafe di solidarietà ” si monitorerà la presenza di profughi ucraini sul territorio a qualunque titolo ospitati o accolti.
W la pace.

L’amministrazione Comunale di Caulonia

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.