Caulonia, Roccella Jonica e M. di Gioiosa saranno presto collegati tra loro da una pista ciclopedonale

Caulonia, Roccella Jonica e M. di Gioiosa saranno presto collegati tra loro da una pista ciclopedonale

I Comuni di Caulonia, Roccella Jonica e Marina di Gioiosa saranno presto collegati tra loro da una pista ciclopedonale che collegherà tra loro i lungomari delle tre cittadine.
Grazie all’intervento di 6 Milioni di Euro finanziato dalla Città Metropolitana nell’ambito delle risorse del PNRR i waterfront cittadini saranno riqualificati dando centralità ad una direttrice lineare rappresentata da un collegamento ciclabile che sarà realizzato dalla Regione Calabria (Ciclovia della Magna Grecia) attorno alla quale potranno svilupparsi interventi di rigenerazione e di urbanizzazione da attuarsi secondo i paradigmi dello sviluppo urbano sostenibile.
“L’intervento proposto mira ad una rifunzionalizzazione competitiva delle tre cittadine promuovendo il potenziamento della loro vocazione turistica legata alla fruizione sostenibile delle spiagge. A questo obiettivo si aggiunge quello di potenziare e diversificare i servizi, rafforzare il tessuto economico e migliorare ulteriormente la complessiva qualità urbana. In quest’ottica i waterfront devono essere intesi come punti di partenza verso l’interno dove trovano posto itinerari narrativi unici nel paesaggio e sistemi innovativi di accoglienza per una nuova offerta turistica” ha dichiarato Caterina Belcastro, Sindaco di Caulonia.

Secondo Geppo Femia, Sindaco di Marina di Gioiosa, “ Si è trattato di una bellissima esperienza di cooperazione tra comunità tra loro fisicamente vicine che, abbandonando un’ottica meramente interna, hanno deciso di dare omogeneità funzionale agli interventi programmati nella consapevolezza che così operando si avrà un effetto moltiplicatore degli impatti degli interventi sullo sviluppo dei nostri territori e delle nostre comunità”.

Una esperienza che va oltre la semplice collaborazione tra livelli politici delle amministrazioni interessate -. ha aggiunto Vittorio Zito, Sindaco di Roccella Ionica – e assume il paradigma della collaborazione istituzionale tra le articolazioni organizzative delle amministrazioni stesse. E’ per questo che, a presidio della governance unitaria del progetto, i tre Comuni costituiranno una Unità Tecnica Intercomunale, composta dai Sindaci e dagli uffici tecnici, con lo scopo di coordinare ed omogeneizzare, gli interventi di progettazione delle opere e delle infrastrutture da programmare, nella consapevolezza delle grandi sfide il PNRR lancia alla capacità realizzativa dei nostri Enti.

Caterina Belcastro
Sindaco di Caulonia

Vittorio Zito
Sindaco di Roccella Jonica

Giuseppe Femia
Sindaco di Marina di Gioiosa Jonica

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.