CINZIA LASCALA NUOVA PRESIDENTE DELLA FIDAPA DI SIDERNO

CINZIA LASCALA NUOVA PRESIDENTE DELLA FIDAPA DI SIDERNO

Articolo di Aristide Bava – Cinzia Lascala è la nuova presidente dell’ Associazione Fidapa di Siderno. Subentra a Angela Giampaolo che ha ricevuto, insieme al suo direttivo, un sincero plauso per il lavoro svolto negli ultimi due anni nonostante la pandemia che ha decisamente influito sull’attività operativa della associazione. Il cambio di guardia ha avuto luogo nel corso di una apposita assemblea durante la quale sono state rinnovate anche le cariche al vertice dell’associazione. Il mandato di Cinzia Lascala, docente di scuola superiore, e delle altre componenti l’esecutivo durerà per il bienniio 2021-2023. Il nuovo esecutivo è,adesso, composto a Giuseppe Rita Armocida eletta vicepresidente nonchè dalla segretaria Lisa Figliomeni e dalla Tesoriera Silvana Ferraro. Quindi revisori dei conti sono state designate Anna Maria Ferraro, Irene Fiorenza e Caterina Origlia. Come consigliere sono state elette Alessia Ferraro,Maria Caterina Mammola, Raffaelina Marino, Pasqualina Milardi, Maria Surgonà e Rosanna Trimboli. A presiedere le operazioni di voto è stata Patrizia Pelle, Vicepresidente del Distretto Sud Ovest della Fidapa Tutto si è svolto in modo regolare. D’altra parte l’armonia che caratterizza la Sezione di Siderno è nota a livello nazionale, e si è manifestata ancora una volta durante l’Assemblea, con osservazioni opportune sulle candidate proposte, sul curriculum di ciascuna, sulle attitudini personali, sulle offerte di coesione al lavoro di gruppo. La presidente uscente Angela Giampaolo farà parte di diritto del Direttivo. Alla stessa nel corso dei lavori è stato tributato unitamente alle altre esponenti del suo direttivo, un sincero plauso per il lavoro svolto nonostante la pandemia. Dopo la parentesi estiva il nuovo Consiglio di Presidenza inizierà la programmazione di una serie di attività culturali e sociali.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *