Coldiretti Calabria, giovani agricoltori protagonisti: a Lamezia Terme domani giovedì 19 maggio importante appuntamento con la PAC e PSR 2023-2027

Coldiretti Calabria, giovani agricoltori protagonisti: a Lamezia Terme domani giovedì 19 maggio importante appuntamento con la PAC e PSR 2023-2027

Fa tappa in Calabria il “NewCap Inform Tour” di Coldiretti Giovani Impresa, un ciclo di incontri territoriali rivolto ad agricoltori e tecnici. L’appuntamento è previsto a Lamezia Terme domani giovedì 19 maggio al Grand Hotel Lamezia dalle ore 10:00, dove si parlerà della nuova riforma Pac per il periodo 2023-2027. Introdurrà i lavori Francesco Cosentini Direttore di Coldiretti Calabria. Dove sta andando la Pac”, lo spiegherà il Ricercatore dell’Università di Perugia,Stefano Ciliberti.; Strumenti per le imprese: contratti di Filiera parlerà Giovanni Cipolla Responsabile Regionale Coldiretti PAC e PSR. Spiegherà “le nuove linee del PSR Calabria 2023-2027“ Francesco Chiellino coordinatore PSR Calabria del Dipartimento Agricoltura. Illustrerà gli“Interventi della Pac e del PNRR a favore dei Giovani Agricoltori”, il Segretario Nazionale Giovani Impresa,Stefano Leporati. Ci saranno due significative  testimonianze di giovani agricoltori calabresi: Giovanni Benvenuto delle omonime cantine a Francavilla Angitola a cui recentemente è stato assegnato l’ambito e prestigioso premio “Angelo Betti” al Vinitaly di Verona e Antonio Lancellotta della Lao GreenhouseSoc.Agr.Arl di Scalea che ha vinto l’ultima edizione del premio “Oscar Green”, coltiva cedri e coprendo con i pannelli le serre dove si coltivano produce energia Agrofotovoltaica. Due esempi concreti e splendidi di come i giovani agricoltori realizzano e hanno successo. Le conclusione dei lavori sono affidate a Enrico Parisi Delegato Regionale Giovani Impresa Calabria.

La Politica Agricola Comune – commenta Coldiretti Calabria – mira a raggiungere risultati più ambiziosi e puntuali, come ad esempio rafforzare il contributo dell’agricoltura agli obiettivi ambientali e climatici dell’Ue. Tra gli obiettivi anche quello di fornire un sostegno più mirato alle aziende agricole, in particolare le giovani imprese e ancora consentire agli Stati membri una maggiore flessibilità nell’adattamento delle misure alle condizioni locali. Certamente un’occasione da non perdere!

18 maggio 2022            Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.