Consiglio Comunale città di Gerace con commemorazione professore Giuseppe Pancallo

Consiglio Comunale città di Gerace con commemorazione professore Giuseppe Pancallo

COMUNICATO STAMPA

Si è aperto con il commosso ricordo del compianto Professore Giuseppe Pancallo il Consiglio Comunale della Città di Gerace che si è tenuto questa mattina. Il Sindaco Giuseppe Pezzimenti ha fortemente voluto commemorare il professore Pancallo, ex amministratore di Gerace e insegnante per molte generazioni, deceduto nel gennaio scorso alla veneranda età di 104 anni. Il Vice Sindaco Salvatore Galluzzo, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, ha ripercorso la vita e le opere del professore Pancallo, che ha rivestito la carica di Assessore della Città, il quale ha trasmesso ai suoi alunni anche importanti valori etici e morali. “Del professore Pancallo – ha evidenziato il vice sindaco Galluzzo – vogliamo ricordare la moderazione e l’equilibrio che usò durante i tragici eventi del 1954 a Gerace, quando la sede vescovile fu trasferita dalla nostra Città a Locri. moderazione, equilibrio e saggezza furono elementi fondamentali della vita del professore Pancallo, che riuscì ad imporre durante quei giorni di dolore e rabbia per tutti i Geracesi, e, negli anni a venire, dimostrò acume e senso di responsabilità per tentare di alleviare le conseguenze nefaste che la miseria e la disoccupazione degli anni Cinquanta che avevano messo in ginocchio tante famiglie della nostra terra”. “Testimone inequivocabile di un passato storico che amava ricordare attraverso racconti dettagliati e colmi di eticità – ha proseguito il dottore Galluzzo – riuscendo a tracciare chiari profili storici sulla vita sociale e culturale della Locride”. “Resta il ricordo di un uomo che cercò solamente di vivere secondo la propria coscienza – ha concluso il vice sindaco – secondo la propria cultura, spendendosi per gli altri e riuscendo a trasmettere quei sentimenti di umanità che, oggi, a stento sappiamo riconoscere, quei valori autentici di amicizia, solidarietà, moralità, in questi anni quasi scomparsi, esternando in modo mirabile quell’amore sviscerato per la sua Gerace, attraverso la propria azione quotidiana di amministratore”. I familiari del professore Pancallo presenti hanno ringraziato il Sindaco Giuseppe Pezzimenti, il Vice Sindaco Salvatore Galluzzo e tutti i Consiglieri Comunali, per la sentita e profonda commemorazione del proprio congiunto.

Il Consiglio Comunale è proseguito con gli altri punti all’ordine del giorno, il più importante dei quali è stata l’approvazione con i voti della sola maggioranza, e l’astensione dei due consiglieri di minoranza, dell’adozione del documento preliminare del Piano Strutturale Comunale, con annesso quadro conoscitivo, Regolamento Edilizio ed Urbanistico e rapporto preliminare ambientale. Il documento è giunto in Consiglio Comunale dopo la presa d’atto da parte della Giunta Municipale, che ha proposto l’adozione. “È un lavoro qualificante per un’Amministrazione – ha sottolineato il Sindaco Pezzimenti – e siamo soddisfatti per aver portato avanti uno degli atti più importanti per il futuro di Gerace nel massimo rispetto delle normative vigenti e con il pieno supporto dei funzionari comunali, in primo luogo del responsabile dell’ufficio tecnico geometra Domenico Romeo, e con la supervisione dei componenti della Commissione municipale lavori pubblici.

Inizia adesso un percorso più snello con un cronoprogramma che vedrà coinvolti i cittadini attraverso la convocazione della Conferenza di Pianificazione”. Sull’aspetto meramente tecnico e burocratico è intervenuto il geometra Domenico Romeo che ha rappresentato ai consiglieri comunali che entro dieci giorni dalla data di esecutività delle delibere di Consiglio Comunale si avviano le procedure per la convocazione della Conferenza di Pianificazione, che avrà la durata di 90 giorni e si concluderà con l’acquisizione dei pareri preliminari e delle osservazioni formulate dagli enti e soggetti. Altro punto all’ordine del giorno approvato dal Consiglio Comunale con i voti della maggioranza è stato quello relativo all’a ssestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2021.

17.07.2021 Ufficio Stampa

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *