CORIGLIANO ROSSANO (CS): Violano lockdown urbano e aggrediscono Cc, arrestati

Erano in auto ad ascoltare musica ad alto volume in una stradina nei pressi della loro abitazione, nonostante il mini lockdown vigente a Corigliano Rossano, e, dopo essere stati fermati da una pattuglia dei carabinieri sono sfuggiti al controllo aggredendo i militari per poi barricarsi in casa. Due fratelli, di 32 e 30 anni, sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate, rifiuto di fornire le proprie generalità e possesso ed utilizzo improprio di oggetti atti ad offendere. articolo intero su ansa.it

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.