Covid-19, “bambino di 9 anni positivo per tre mesi”

Il 20 aprile un po’ di tosse e naso che cola, la sera del 21 la febbre a 38,3, il 22 pomeriggio più nulla. Per un bambino di 9 anni, Covid-19 ha dato segno di sé così: pochi sintomi, come del resto già certificato da diversi studi sui più piccoli. Tutto nella norma, tranne un dato: il giovanissimo paziente ha collezionato tamponi positivi per 12 settimane. E’ rimasto dunque positivo al coronavirus Sars-CoV-2 per quasi 3 mesi, 82 giorni per l’esattezza, con il primo tampone negativo registrato solo il 4 agosto e il secondo il 6.

Il caso raccontato da un team di medici italiani è protagonista di uno studio scientifico pubblicato sul ‘Journal of Infection’. (fonte e articolo intero su adnkronos.com)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.