COVID, AL VIA NUOVO REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA A PAOLA (CS)

Da domani saranno attivi quattro posti. Il presidente Spirlì: «Risultato importante in un momento cruciale»

Da domani, 20 marzo, sarà attivo il nuovo reparto di Terapia intensiva, dotato di quattro posti, dell’ospedale Spoke di Paola-Cetraro.

«Si tratta – afferma il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì – di un grandissimo risultato che aspettavo da tempo. Voglio ringraziare il primario del reparto Anestesia, Maria Franca Occhiuzzi, e il commissario dell’Asp di Cosenza, Vincenzo La Regina. Avere quattro posti di Terapia intensiva in più è un risultato veramente importante, in un momento cruciale».

«In una fase come questa, in cui, purtroppo, i casi di contagi stanno aumentando – aggiunge Spirli –, questo reparto rappresenta qualcosa di veramente di speciale. Per cui dico grazie a chi si è impegnato e a tutti gli operatori che saranno impegnati a salvare vite umane».

«Questo risultato – commenta il commissario La Regina – è un aiuto importante per tutta la sanità cosentina. Siamo finalmente riusciti ad avere il collaudo e, da domani, saremo operativi».

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *