Covid, “per oltre un italiano su due reddito è crollato”

Più della metà degli italiani (50,8%) ha sperimentato un’improvvisa caduta delle proprie disponibilità economiche durante i mesi di stretto lockdown, con punte del 60% fra i giovani, del 69,4% fra gli occupati a tempo determinato, del 78,7% fra gli imprenditori e i liberi professionisti. La percentuale fra gli occupati a tempo indeterminato ha in ogni caso raggiunto il 58,3%. La situazione è fotografata dal focus Censis-Confcooperative “Covid da acrobati della povertà a nuovi poveri. Ecco il rischio di una nuova frattura sociale”. fonte adnkronos.com

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.