De Luca: “Milano non si ferma, poi fermi a contare i morti”

“In Campania abbiamo preso decisioni in anticipo di 20 giorni rispetto ad altre regioni. Quando noi chiudevamo, altrove si facevano iniziative pubbliche: Milano non si ferma, Bergamo non si ferma, Brescia non si ferma, poi si sono fermati a contare migliaia di morti, non centinaia”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che nel pomeriggio ha visitato l’ospedale di Sapri (Salerno). FONTE ADNKRONOS.COM

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.