“DIETRO IL VELO DELLA LIBERTA’: L’ INEDITO DELLA CANTAUTRICE NOCERINA GIULIA D’ALESSANDRO DEDICATO ALLE DONNE MEDIORIENTALI VITTIME DI VIOLENZA”

“DIETRO IL VELO DELLA LIBERTA’: L’ INEDITO DELLA CANTAUTRICE NOCERINA GIULIA D’ALESSANDRO DEDICATO ALLE DONNE MEDIORIENTALI VITTIME DI VIOLENZA”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Uscirà in antreprima sul canale YouTube il 5 Novembre 2021 il nuovo videoclip e su tutti i Digital Store (Spotify, Apple Music,iTunes, Amazon, Amazon Music e tantissimi altri) l’ inedito DIETRO IL VELO DELLA LIBERTA’ – Edition 2021 della cantautrice Nocerina Giulia D’Alessandro di cui è autrice del testo, con musica di Igor Leone e arrangiamenti di Sebastiano Forte. L’artista, anche se giovane, vanta una carriera lunga oltre 20 anni avendo iniziato da bambina. L’ultimo traguardo in ordine di tempo è il successo riscosso con l’inedito NUVOLE di cui è autrice del testo,musica e arrangiamenti. Un brano programmato da oltre 200 radio Italiane ed Estere come Stati Uniti, Sud America, Francia, Russia,Spagna ,Albania,Romania, Svizzera, Germania etc. L’inedito si è aggiudicato anche il premio, come il più trasmesso della stagione radiofonica 2020/ 2021 di RADIO 40, oltre poi, ad essere stato scelto e programmato da format come Spazio Musica e Metro Music. Inoltre l’artista ha sfiorato il palco più famoso della musica quale quello di SanRemo dove nel 2018 è giunta alle Semifinali Nazionali. La Cantautrice parlando del progetto DIETRO IL VELO DELLA LIBERTA’ dice: “ Sono emozionata nel presentarvi questo lavoro, perché il tema trattato è estremamente delicato ed attuale, quale la violenza sulle donne, in particolar modo quelle Mediorientali.

Edition 2021.. Perché? Del brano in realtà esiste una prima edizione datata 2003, io ero piccola appena ventenne e la canzone ottenne un buon riscontro di pubblico. Un mese fa circa, mentre lavoravo a nuovi inediti ascoltando dai telegiornali ciò che stava aimè, riaccadendo a Kabul mi ha fatto di colpo ritornare indietro nel tempo, proprio a questa canzone, le sue note mi risuonavano nella mente e nel cuore, cosi’ ho deciso di incidere nuovamente questo brano e interpretarlo, con voce ed emozioni così come sono io oggi. Dopo la registrazione del brano ho deciso,poi, di abbinare ad esso anche le immagini quindi è nato il videoclip realizzato dal video maker Luigi Piscopo. Quale messaggio vuole lanciare a chi l’ascolta? Dietro il velo della libertà vuole essere un monito, incoraggiamento per tutte le donne che subiscono violenza e soprusi.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.