Donna si dà fuoco davanti a Tribunale minori

Si è cosparsa di liquido infiammabile e si è data fuoco davanti al Tribunale dei minori di Mestre, la donna di origine marocchina, è stata subito soccorsa dai sanitari.

Il drammatico gesto sarebbe da ricondurre ad un procedimento giudiziario che la vede coinvolta: la donna aveva portato con sé un cartello in cui si farebbe riferimento all’affidamento della figlia e al marito e ad una sentenza che due anni fa l’avrebbe privata della figlia.

fonte adnkronos.com

 

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: