Educazione, Iniziate le lezioni di pedagogia della comunicazione al corso di laurea magistrale in Scienze dell’Educazione dell’Università della Calabria. Seminari e presentazioni di libri integreranno le lezioni di Mario Caligiuri. Tra i docenti professori universitari, scrittori, giornalisti e ricercatori.Conclude le lezioni il poeta Franco Arminio

Rende (9.3.2021) – Sono partite oggi martedì 9 marzo 2021 alle 9 le lezioni dell’insegnamento di “Pedagogia della comunicazione” tenuto da Mario Caligiuri nell’ambito del Corso di laurea magistrale Scienze Pedagogiche” dell’Università della Calabria. Il tema annuale è La pedagogia nella disinformazione. Saperi e testimonianze per ricostruire l’educazione attraverso un pensiero meridiano. Le lezioni si terranno nei giorni di lunedì dalle 16 alle 19 e di martedì dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 17 in modalità on line. Il corso è organizzato su seminari e presentazioni di libri che integreranno le lezioni

Tra le attività formative saranno affrontati i seguenti temi: “Organizzazioni educative a confronto” con Sara Mele (15.3.2021); “Studiare all’università”: presentazione del libro di Franco Bartucci L’avventura di Andreatta in Calabria. Un campus per competere nel mondo” con Vito Teti; Presentazione del libro di Sergio Tramma “Legalità illegalità. Il confine pedagogico” (22.3.2021); “La povertà educativa” con Arianna Saulini” (23.3.2021); Presentazione del libro di Mario Caligiuri “Introduzione alla società della disinformazione” con Alessandro Mariani e Rossella Marzullo (29.3.2021); Presentazione del libro di Mario Caligiuri “Come i pesci nell’acqua. Immersi nella disinformazione” con Maria Pia Rossignaud (30.3.2021); “Apprendimento ed Epigenetica” con Francesco Craig (12.4.2021); “Educazione tra intelligenza artificiale e neuroscienze” con Tania Saolo 13.4.2021); La pedagogia del libro: l’editoria per bambini” con Ilario Giuliano (19.4.2021); “Riflessioni dal ’68″ con Franco Piperno (20.4.2021) Educazione nel carcere” con Rita Bernardini (26.4.2021); Presentazione del libro di Mario Caligiuri “Aldo Moro e l’educazione civica. L’attualità di un’intuizione” con Stefania Magliani (27.4.2021); Presentazione del libro di Marisa Iavarone “Il coraggio delle cicatrici” (UTET) con Nello Trocchia. (3.5.2021); Educare dal margine con don Giacomo Panizza (4.5.2021); La scuola adotta un monumento” con Mirella Barracco e Adolfo Scotto di Luzio (10.5.2021); Presentazione del libro di Vitaliano Fulciniti “Dall’accoglienza all’integrazione. L’esperienza del CARA Casa del Regional Hub Sant’Anna in Calabria” (11.5.2021); Presentazione del libro di Vera Gheno “Potere alle parole. Perché usarle meglio” (Einaudi) (17.5.2021).

Llezione conclusiva verrà tenuta dal poeta Franco Arminio sul tema “La pedagogia della poesia e dello sguardo”. Interverranno quindi con docenze e testimonianze professori universitari, scrittori, giornalisti, ricercatori ed esperti.  Infatti, parteciperanno Franco Arminio, Poeta e paesologo; Mirella Barracco, Fondazione “Napoli Novantanove”; Franco Bartucci, Capo ufficio stampa Unical dal 1980 al 2008; Rita Bernardini, Presidente di Nessuno Tocchi Caino e dirigente del Partito Radicale; Francesco Craig, Università della Calabria; Vitaliano Fulciniti, Ufficiale della Guardia di Finanza; Ilario Giuliano, Editore “Coccole Books”; Vera Gheno, Università di Firenze ; Marisa Iavarone, Università “Parthenope” di Napoli; Stefania Magliani, Università di Perugia; Alessandro Mariani, Università di Firenze; Rossella Marzullo, Università “Mediterranea” di Reggio Calabria; Sara Mele, Regione Toscana; don Giacomo Panizza, Cooperativa “Malgrado tutto”Franco Piperno, Università della Calabria; Maria Pia Rossignaud, Direttore di “Media Duemila”; Tania Saolo, Ricercatrice; Arianna Saulini, Save the Children; Adolfo Scotto di Luzio, Università di Bergamo; Vito Teti, Università della Calabria; Sergio Tramma, Università di Milano-Bicocca; Nello Trocchia, Giornalista e saggista.  

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.