Francesco Tassone pubblica Stagione nel cuore

Un piccolo libro, quasi un tascabile, ma stracolmo d’amore, di nobili sentimenti che inducono all’amore. Dopo una collana di ben sedici libri, molti dei quali tradotti in diverse lingue, intitolata “Anima Green” e una storia quotidiana trasformata in romanzo, dal titolo IL PRINCIPE SMEMORATO Storia di un coniglietto che diventa principe, lo scrittore Francesco Tassone dà alle stampe: Stagione nel cuore raccolta di poesie inedite che lo fa entrare nella dimora di Eràto, la musa della poesia d’amore, e in quella di Euterpe, la protettrice della poesia lirica e della musica.  

Stagione nel cuore è un’opera che non ha niente in comune con quelle già pubblicate, che hanno come argomento l’ecologia consapevole, l’agricoltura, l’eco sistema, il benessere e con il mondo della poesia solo una intensa linea di congiunzione. 

Quella data alle stampe con Amazon è la conferma dell’arte naturale che è in Francesco Tassone. Un eclettico personaggio impegnato a mettere in evidenza l’amore interiore e naturale che l’uomo possiede in sé. Ove l’inclusione e la rappresentazione, la donazione dell’amore rappresenta l’ago della bilancia per la serenità della vita.

Un modo, il suo, di saper cogliere i momenti belli della quotidianità, mettendoli in evidenza e facendoli vivere agli altri. 

Tassone, con Stagione nel cuore ha messo in versi le sensazioni dell’amore che vive verso l’altro e su ciò che l’altro può sentire nell’apprenderlo. 

Così nasce il volumetto composto da trenta poesie scelte dalla vasta produzione del poeta. 

Il contenuto del libro non è legato a un solo tema della quotidianità, perché è la stessa vita che offre a Tassone l’opportunità di concretizzare, attraverso le parole, le sensazioni che lui vive. 

Così il poeta gioca con le stesse. Attraverso una miscellanea di termini che penetrano in chi legge.

“Una delle cose interessanti di Francesco è il rispetto delle idee e pensieri degli altri, si percepisce in Lui, che a volte non dice nulla ma perché magari dall’altra parte non si è ancora pronti ad ascoltare alcune risposte o opinioni, ed allora Francesco, resta in attesa. Grazie a Lui – afferma il suo amico Michele Maurizio Carlucci – ho un po’, conosciuto il fratello, la madre ed il padre, anche se non di persona, ma dai suoi racconti, ho visto quanta premura ha Francesco per queste persone, quanto riconoscimento sente di donare a loro ed alla Vita in generale.

Animo sensibile, percepisce ogni istante di tutto quello che lo circonda e grazie ai suoi scritti, video, poesie, ci permette di viverle ed anche di trovare quella serenità nella vita che ci serve per andare avanti con maggiore consapevolezza di chi siamo”. I suoi libri, già tradotti in diverse lingue, sono conosciuti sia in Italia che all’estero. 

Ad essi è riconosciuta la capacità di migliorare la qualità della nostra esistenza e della Natura in cui viviamo. La Stagione del cuore é un compagno di viaggio, piccolo, leggero, speciale. Uno scrigno di parole che ti entrano dentro per vivificarti e donarti la parte migliore di te. Qualcuno ha detto: sono poesie che parlano al cuore, scendono nella profondità dell’anima, lasciando una luce nuova…

Il libro ha la peculiarità di poter essere acquistato con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente.https://www.amazon.it/dp/B08QDXNZTL/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=la+stagione+del+cuore&qid=1607674395&s=books&sr=1-1

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.