I Love My Radio. Emittenti unite alla ricerca della canzone più bella degli ultimi 45 anni

Riceviamo e Pubblichiamo

I LOVE MY RADIO

PER LA PRIMA VOLTA LE RADIO ITALIANE SI UNISCONO CON UN FORMAT MUSICALE UNICO

45 ANNI DELLA STORIA DELLA RADIO PUBBLICA E PRIVATA
45 CANZONI ITALIANE PER RIPERCORRERLA
E VOTARE IL 45 GIRI DELLA TUA VITA

PER L’OCCASIONE 10 COVER ECCEZIONALI INTERPRETATE DA 10 GRANDI ARTISTI DELLA MUSICA ITALIANA

BIAGIO ANTONACCI, ELISA, TIZIANO FERRO & MASSIMO RANIERI, GIORGIA, J-AX, JOVANOTTI, MARCO MENGONI, GIANNA NANNINI, NEGRAMARO, EROS RAMAZZOTTI 

Per la prima volta le radio italiane si uniscono per festeggiare i 45 anni del sistema radiofonico italiano e costruire la più grande avventura del 2020 attraverso un format unico: I LOVE MY RADIO.

45 canzoni, una per ogni anno dal 1975 al 2019, selezionate dai direttori artistici delle emittenti radiofoniche promotrici del progetto; 45 hit protagoniste dell’airplay che andranno a comporre una compilation virtuale da cui gli ascoltatori potranno scegliere il proprio brano preferito, una platea di 45 milioni di utenti che potranno votare online, a partire dal 18 maggio fino al 31 luglio, su ilovemyradio.it

I LOVE MY RADIO non è solo una celebrazione della radio, ma un segnale di unità e coesione in un momento difficile che l’Italia sta vivendo. I LOVE MY RADIO vuole testimoniare anche il legame unico, esclusivo, che solo la radio riesce a creare con gli ascoltatori. Quella voce quotidiana che scandisce le nostre vite e la nostra storia attraverso le canzoni che ci hanno fatto cantare, innamorare, sognare e vivere. E così, con lo stesso spirito rivoluzionario con cui nacquero nel 1975 le prime radio libere, oggi radio e ascoltatori vivono questa ripartenza insieme.

Il progetto si compone di un’altra iniziativa, assolutamente straordinaria, tra i 45 brani selezionati dalle radio, 10 grandi artisti faranno rivivere, in una nuova ed inedita versione, dieci grandi classici della musica italiana: BIAGIO ANTONACCI, ELISA, TIZIANO FERRO & MASSIMO RANIERI, GIORGIA, J-AX, JOVANOTTI, MARCO MENGONI, GIANNA NANNINI, NEGRAMARO, EROS RAMAZZOTTI.

I titoli delle prime tre cover annunciate sono: Biagio Antonacci “Centro di gravità permanente” (Franco Battiato), Tiziano Ferro & Massimo Ranieri “Perdere l’amore” (Massimo Ranieri) e Elisa “Mare mare” (Luca Carboni).

Queste le 45 CANZONI DA VOTARE DAL 18 MAGGIO su www.ilovemyradio.it:

1975 CLAUDIO BAGLIONI – SABATO POMERIGGIO
1976 RICCARDO COCCIANTE – MARGHERITA
1977 UMBERTO TOZZI – TI AMO
1978 LUCIO BATTISTI – UNA DONNA PER AMICO
1979 VASCO ROSSI – ALBACHIARA
1980 GIANNI TOGNI – LUNA
1981 FRANCO BATTIATO – CENTRO DI GRAVITÀ PERMANENTE
1982 LOREDANA BERTÈ – NON SONO UNA SIGNORA
1983 FRANCESCO DE GREGORI – LA DONNA CANNONE
1984 ANTONELLO VENDITTI – NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI
1985 EROS RAMAZZOTTI – UNA STORIA IMPORTANTE
1986 LUCIO DALLA – CARUSO
1987 ZUCCHERO – SENZA UNA DONNA
1988 MASSIMO RANIERI – PERDERE L’AMORE
1989 RAF – TI PRETENDO
1990 POOH – UOMINI SOLI
1991 PINO DANIELE – QUANDO
1992 LUCA CARBONI – MARE MARE
1993 LAURA PAUSINI – LA SOLITUDINE
1994 883 – COME MAI
1995 LIGABUE – CERTE NOTTI
1996 ARTICOLO 31 – DOMANI
1997 NEK – LAURA NON C’È
1998 BIAGIO ANTONACCI – QUANTO TEMPO E ANCORA
1999 LUNA POP – 50 SPECIAL
2000 TIROMANCINO – DUE DESTINI
2001 ELISA – LUCE (TRAMONTI A NORD EST)
2002 DANIELE SILVESTRI – SALIRÒ
2003 GIORGIA – GOCCE DI MEMORIA
2004 TIZIANO FERRO – SERE NERE
2005 NEGRAMARO – ESTATE
2006 GIANNA NANNINI – SEI NELL’ANIMA
2007 FABRIZIO MORO – PENSA
2008 JOVANOTTI – A TE
2009 MALIKA AYANE – COME FOGLIE
2010 CREMONINI E JOVANOTTI – MONDO
2011 FABRI FIBRA – TRANNE TE
2012 ARISA – LA NOTTE
2013 MARCO MENGONI – L’ESSENZIALE
2014 FEDEZ FT FRANCESCA MICHIELIN – MAGNIFICO
2015 BABY K & GIUSY FERRERI – ROMA BANGKOK
2016 MAX GAZZÈ – TI SEMBRA NORMALE
2017 FRANCESCO GABBANI – OCCIDENTALI’S KARMA
2018 THEGIORNALISTI – QUESTA NOSTRA STUPIDA CANZONE D’AMORE
2019 MAHMOOD – SOLDI

I LOVE MY RADIO è un concept format crossmediale che ha come fondamenta e centralità la Radio in tutte le sue molteplici ramificazioni. Un media resiliente che, anche durante il lockdown, la ricerca di GFK Eurisko ha confermato in continua crescita: la durata della fruizione è aumentata del 33,5%.

Una radio che oggi sta diventando sempre più innovativa, con una fruizione su un numero sempre crescente di device: non solo i dispositivi tradizionali, ma anche DAB, smartphone, televisore, computer, smart speaker e tablet.

Un media sia domestico che fruibile in ogni luogo e momento della giornata che arriva a quasi 45 milioni di italiani (ascolto settimanale TER 2019). Una relazione speciale tra chi la sceglie e ascolta ogni giorno, un legame di vera e propria affezione unico nel suo genere. La radio crea partecipazione e confronto, oltre ad essere una delle principali fonti di informazione sul mondo.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.