Il Comune di Siderno, in occasione della Giornata Internazionale dell’Epilessia, aderisce all’iniziativa “Far luce sull’epilessia”

Il Comune di Siderno, in occasione della Giornata Internazionale dell’Epilessia, aderisce all’iniziativa “Far luce sull’epilessia”

COMUNICATO STAMPA

L’Amministrazione Comunale di Siderno, in occasione della Giornata Internazionale dell’Epilessia, ha accolto con sensibilità e spirito di condivisione la proposta dell’Associazione Epilessia di aderire all’iniziativa del 14 febbraio di “far luce sull’epilessia”.

Il Comune di Siderno – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali, Salvatore Pellegrino – ha voluto aderire a questa iniziativa illuminando per la serata del 14 febbraio un luogo simbolo della Città, ossia il monumento dedicato a San Francesco da Paola dello scultore sidernese Giuseppe Correale, posto sul lato sud del Lungomare delle Palme”.  

Lo abbiamo fatto – prosegue l’Assessore – per dire che si può e si deve uscire dall’ombra del preconcetto sociale e che vivere con l’epilessia si può senza emarginazioni o patologie sociali che, nel mondo in cui oggi viviamo, non sono più accettabili. Il nostro intento è, pertanto, quello di portare alla luce i problemi e le difficoltà che le persone con epilessia vivono, insieme alle loro famiglie e a chi se ne prende cura, superando ogni forma di pregiudizio e stigmatizzazione sociale”.

E’ giunta l’ora di uscire dall’indifferenza e gettare luce su una malattia che colpisce oltre 70 milioni di persone in tutto il mondo e che impatta globalmente sulla vita quotidiana di chi ne è affetto non solo per gli aspetti esclusivamente sanitari, ma soprattutto sui rapporti con le persone, la scuola, il mondo del lavoro.

L’Amministrazione Comunale Di Siderno

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.