Il “Frecciarossa” Reggio-Torino fa subito il bis, tutto esaurito anche per il Nord

Tutto esaurito anche sul Frecciarossa Reggio Calabria-Torino. Per par condicio, come nel viaggio inaugurale da Torino, anche nel percorso Sud-Nord, ieri mattina in partenza alle 10.10 dalla stazione di Reggio, non c’era più disponibilità di posti prenotabili. La grande festa in stazione per il primo arrivo, mercoledì sera, del Frecciarossa da Torino, si è riproposta ieri mattina lungo il primo binario della rinnovata stazione Centrale, fra video e selfie ricordo.

Dopo l’inevitabile fila per la misurazione della temperatura corporea, rito che ci accompagnerà ancora per chissà quanto tempo, i viaggiatori hanno preso posto sulle dodici carrozze in composizione al nuovo “Treno del Sole”, ricevendo, al momento di salire a bordo, un safety kit gratuito (mascherina, gel igienizzante per mani, guanti in lattice e poggiatesta monouso), insieme a una lattina d’acqua; accessori ormai indispensabili ai tempi del Covid. Altra novità, in carrozza, la possibilità per i passeggeri, inquadrando con lo smartphone il QR code posizionato sui tavolini, di visualizzare le informazioni sulle attività e i processi di pulizia e sanificazione dei treni.

L’articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio (articolo tratto da ecodellalocride.it)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.