IL SIDERNESE FRANCO TUTINO PROFESSORE EMERITO

Il sidernese Franco Tutino, ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso il Dipartimento di Management dell’Università Sapienza di Roma, è stato insignito del titolo di “Professore Emerito”. Il riconoscimento arriva a coronamento di una lunga e brillante carriera che lo ha visto protagonista di assoluto valore sia come docente universitario che come autore di numerosissime pubblicazioni specialistiche. Tutino è un sidernese “doc”.

A Siderno, dove è nato nel 1947, ha vissuto fino al conseguimento del Diploma presso il locale Istituto Tecnico Commerciale. e ogni anno torna volentieri per vedere i suoi parenti, incontrare i vecchi amici e fare lunghe passeggiate sul lungomare in occasione delle sue vacanze estive. Franco Tutino si è laureato nel 1969 col massimo dei voti e la lode. Poi una lunga e fulgida carriera che lo ha portato ad essere Presidente del Corso di Laurea Magistrale “Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management”, Coordinatore del Dottorato di Ricerca in “Management, Banking and Commodity Sciences” e Membro della Giunta del Dipartimento di Management. Il titolo di Professore Emerito, secondo il regolamento della Sapienza, arriva dopo tutta una serie di qualificate attività professionali con non memo di venti anni di servizio nella qualifica. Franco Tutino, è, adesso, il più giovane “emerito” d’Italia. L’autorevole professore non è solo grande esperto di banche e finanze; è anche poeta.

Oltre alle sue numerosissime e illuminanti pubblicazioni scientifiche, ha, infatti, pubblicato due raccolte di poesie, “Dal troppo delle cose”, vincitore della XV edizione del Premio Internazionale di Poesia “Roberto Farina”, e “Luce dall’intero”, che testimoniano la sua grande sensibilità, il suo altruismo, la sua generosità oltre al suo grande attaccamento alle sue radici e alla sua famiglia. (Aristide Bava)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.