Intelligence, Iniziano le lezioni al corso di laurea magistrale dell’Università della Calabria. Seminari e presentazioni di libri integreranno le lezioni di Mario Caligiuri. Tra i docenti professori universitari, funzionari dello Stato, scrittori, giornalisti e ricercatori, confermando l’intelligence un punto di incontro di saperi

Rende (8.3.2021) – Partono oggi lunedì 8 marzo 2021 alle 11 le lezioni dell’insegnamento di “Intelligence” tenuto da Mario Caligiuri nel corso di laurea magistrale Intelligence e analisi del rischio”, promosso, primo e unico in Italia, all’Università della Calabria dal Dipartimento Culture Educazione e Società, unitamente al Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale e al Dipartimento di Scienze Aziendali e GiuridicheIl tema annuale è Di cosa parliamo quando parliamo di intelligence. Le lezioni si terranno fino al 27 aprile 2021, nei giorni di lunedì e martedì dalle 11 alle 14 in modalità on line. Sono stati organizzatiseminari e presentazioni di libri che integreranno le lezioniTra le attività formative, sono previsti i seminari Intelligence e interesse nazionale. Il dilemma cinese con Giuseppe Rao (9.3.2021), L’intelligence nella legislazione italiana con Carlo Mosca(29.3.2021), Le multinazionali e il deep state nella geopolitica mondiale con Dario Fabbri (12.4.2021)La quantum intelligencecon Luigi Rucco (19.4.2021), Intelligence e pandemie con Luca Zinzula (20.4.2021)Intelligence e UFO con Roberto Pinotti(26.4.2021). Ci saranno poi presentazioni di libri, a cominciare dal volume di Giacomo Pacini “La spia intoccabile. Umberto Federico D’Amato e l’Ufficio Affari Riservati” che verrà presentato in anteprima nazionale con Miguel Gotor e Alessandro Giacone (22.3.2021)Seguiranno le presentazioni dei volumi di Enrico Petris “Filosofia e Servizi segreti. Il doppio mestiere dei filosofi analitici” (15.3.2021), Mirko Molteni“Storia dei servizi segreti. La verità su chi veramente governa il mondo” (16.3.2021), Glicerio Taurisano “Intelligence e sistema di informazione nella Repubblica italianastoria, cultura, evoluzione e paradigmi” (23.3.2021)Giovanni Fasanella (scritto con José Mario Cereghino) “Colonia Italia. Giornali, radio e tv: così gli inglesi ci controllano” (30.3.2021), Paolo SalvatoriSpie? L’Intelligence nel sistema di sicurezza internazionale”(13.4.2021). Le lezioni si concluderanno la presentazione del libro di Alberto Pagani “Manuale di intelligence” (27.4.2021). Interverranno quindi con docenze e testimonianze professori universitari, funzionari dello Stato, scrittori, giornalisti, ricercatori ed espertia conferma che l’intelligence rappresenta un punto di incontro culturale di molteplici esperienze e saperi, anche di confine. Infatti, interverranno Carlo Mosca Prefetto e Vice Direttore del SISDE dal 1994 al 1996Dario Fabbri giornalista econsigliere scientifico di “Limes”; Giovanni Fasanella giornalista e ricercatoreAlessandro Giacone professore all’Università di BolognaMiguel Gotor professore all’Università di Torino eSenatore dal 2013 al 2018Mirko Molteni giornalista e saggistaGiacomo Pacini ricercatore e saggistaAlberto Pagani Deputato componente della Commissione Difesa della Camera; Roberto Pinotti saggista e Fondatore del Centro Ufologico NazionaleEnrico Petris docente e saggista; Giuseppe Rao Consigliere dellaPresidenza del Consiglio dei MinistriLuigi Rucco Segretario generale Società Italiana di IntelligencePaolo Salvatori già agente del SISMIGlicerio Taurisano formatore e studioso di criminologia e intelligence; Luca Zinzula ricercatore del “Max Planck Institute” di Monaco di Baviera.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.