Italia espelle 30 diplomatici russi. Di Maio: “Misura necessaria per ragioni legate alla nostra sicurezza nazionale”. Maria Zakharova. “La Russia darà una risposta pertinente”

Italia espelle 30 diplomatici russi. Di Maio: “Misura necessaria per ragioni legate alla nostra sicurezza nazionale”. Maria Zakharova. “La Russia darà una risposta pertinente”

“Abbiamo espulso 30 diplomatici russi per motivi di sicurezza nazionale”. Lo ha annunciato il ministro degli esteri Luigi Di Maio a Berlino.

La Russia darà “una risposta adeguata all’espulsione di diplomatici dall’Italia, ha annunciato la portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria Zakharova.

Secondo il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov: “Limitare le possibilità di comunicazione diplomatica” in una situazione “senza precedenti” è una “decisione miope”.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.