JOLE SANTELLI “Ha un valore simbolico trovarci qui il giorno dopo la ‘ripartenza’, speriamo sia di buon auspicio”

FRANCAVILLA MARITTIMA (COSENZA) – Posa della prima pietra del megalotto 3 della statale 106. I lavori creeranno 1.500 posti tra diretti ed indiretti. L’opera, per circa 980 milioni di euro, commissionata da ANAS nell’ambito di un investimento complessivo di 1,3 miliardi, sarà realizzata dal Gruppo Webuild in corso di consolidamento nell’ambito di Progetto Italia, l’operazione promossa da Salini Impregilo per il rafforzamento ed il rilancio delle infrastrutture. La durata dei lavori prevista è di circa 7 anni. “Questa – ha detto il ministro alle Infrastrutture Paola De Micheli – è un’opera strategica a cui l’Italia tiene, è un segnale di concretezza e sono convinta che il futuro non sia un destino già scritto”. “Ha un valore simbolico – ha detto la governatrice Jole Santelli – trovarci qui il giorno dopo la ‘ripartenza’ e speriamo sia di buon auspicio. Ho visto la durata dei lavori ed è tanta. Mi auguro che ci sia anche nel prossimo ‘decreto semplificazione’ più facilità di approccio ai lavori pubblici”. (FONTE ANSA).

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.