KLAUS DAVI : FEDERALBERGHI CRITICA? PREFERIVANO ESSERE ASSOCIATI A NARCOS CHE A NATURA MOZZAFIATO?

Riceviamo e Pubblichiamo

“Federalberghi mi critica ? ma siamo a luglio avanzato e non sono stati capaci di produrre nulla se non polemiche e critiche. Di spot istituzionali non c’è traccia e gli albergatori sono abbandonati a loro stessi . Non ho nulla da replicare se non il fatto che grazie allo spot la Locride e considerata finalmente una meta mozzafiato, lo riconosce con onestà intellettuale pure chiaramente e autorevolmente il presidente Luca Zaia nei suoi comunicati, e non più o non solo come la terra descritta fiction sui Narcos per non parlare dei sequestri di persona . Non si ricordano più le copertine dell’Espresso sull’Aspromonte ‘Colombia d’Italia’? Solo per questo dovrebbero ringraziarmi. Ma soprattutto le associazioni dovrebbero rimboccarsi le maniche e lavorare. Forse qualche albergatore ha nostalgia di quelle narrazioni. Forse vorrebbero che si parlasse di piu degli indagati per mafia nelle istituzioni o comunque persone a loro molto vicine .Visto che siamo stati sui giornali per settimane con quelle notizie non proprio edificanti . Ma per qualche giorni non è stato cosi, e forse questo da fastidio a qualcuno.” Lo ha dichiarato Klaus Davi giornalista e consigliere comunale di San Luca in Aspromonte.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.