La Calabria piange Chiara, vittima dell’ennesimo incidente nel Reggino

Si chiama Chiara Fava, ha appena 27 anni ed è l’ultima vittima della strada di grande comunicazione Jonio Tirreno all’altezza di Melicucco.

La sua auto, una Lancia Y, va ad appena 60 km/h e, secondo una prima ricostruzione, non ci sono sue responsabilità nell’incidente. E in una sera come tutte le altre uno impatto fatale distrugge la vita ed il sorriso della ragazza. Uno scontro frontale con un fuoristrada bianco all’altezza di Melicucco.

Taurianova, la sua città d’origine, piomba nello sconforto. Era benvoluta ed amata da tutti, una ragazza solare.

Fine settimana “tragico” nel reggino, solo ieri un 15enne è rimasto ucciso contrada Palazzi di Casignana e sabato un pedone è stato investito a Bova.

fonte lacnews24.it

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: