L’Amministrazione Comunale di Gerace (RC) ha stabilizzato 29 precari, ex Lsu – Lpu
COMUNICATO STAMPA
L’Amministrazione Comunale di Gerace ha stabilizzato 29 precari,
ex Lsu – Lpu, che hanno superato il concorso che si è tenuto nelle
scorse settimane. I 29 neo stabilizzati il 30 dicembre hanno firmato
il contratto di lavoro a tempo indeterminato.
«Sono particolarmente soddisfatto per questa stabilizzazione – ha
esordito il sindaco Giuseppe Pezzimenti – perché siamo stati tra i
primi comuni a indire e portare a compimento il concorso per i
precari presenti nel nostro Comune e, nonostante il periodo di
particolare difficoltà dovuto alla pandemia in corso, siamo stati in
grado di raggiungere l’obiettivo che c’eravamo prefissati nei
confronti degli stabilizzati. A tal proposito un ringraziamento va
all’impegno e alla professionalità dei nostri Dirigenti Comunali che
hanno supportato gli adempimenti previsti per l’espletamento
dell’iter procedurale per giungere all’assunzione dei 29 ex
precari».
«Dal 30 dicembre – ha proseguito il sindaco Pezzimenti – ci sono 29
famiglie che dopo decine di anni di precariato hanno, finalmente,
una sicurezza contrattuale e lavorativa ed entrano nell’organico
del Comune di Gerace, dove andranno a proseguire con le
mansioni previste per ciascuno di loro, finalizzate a rendere un
sempre maggiore servizio ai Cittadini».
«Dopo decenni di confronti e tavoli di concertazione siamo stati in
grado, finalmente, di dare dignità contrattuale a dei lavoratori che
hanno svolto funzioni fondamentali nella macchina
amministrativa». Ha concluso il sindaco Pezzimenti che, inoltre, ha
evidenziato di aver inviato al Governo una richiesta con Delibera di
Giunta perché venga aumentato il monte ore di lavoro dei
neoassunti, al fine di consentire il raggiungimento di un adeguato
stipendio.
Gerace 04.01.2021 – Ufficio Stampa

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.