L’associazione Onlus “Uno Chef per Elena e Pietro”, ancora una volta ambasciatrice della cultura gastronomica della Calabria

L’associazione Onlus “Uno Chef per Elena e Pietro”, ancora una volta ambasciatrice della cultura gastronomica della Calabria

L’associazione Onlus “Uno Chef per Elena e Pietro”, ancora una volta ambasciatrice della cultura gastronomica della Calabria. Il 22 novembre, nell’ambito della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, gli allievi della scuola gratuita di Cucina Pasticceria e Panificazione, che ha sede in Bianco (RC), guidati dallo chef Bruno De Francesco e accompagnati da Arturo e Filippo Pratticò, fondatori della scuola, prepareranno una cena conviviale con settanta ospiti in Germania.

La cena sarà preceduta da una conferenza sulla dieta mediterranea che avrà come relatore il prof. Silvio Greco, direttore della Scuola. L’invito arriva dal Consolato Generale d’ Italia di Hannover, che con questa iniziativa farà gustare ai propri ospiti i prodotti e i vini della nostra Regione, questo il menù proposto: Antipasto Millefoglie di gambero rosso, melanzane, mozzarella e limone Primo Mezze maniche con salsa di alici, finocchietto selvatico e panura profumata Secondo Moscardini su crostone di pane, pomodorino, olive e origano selvatico di montagna Dolce Delizia di ricotta con croccante di cannolo, cioccolato e candito di bergamotto Vini in abbinamento:

Dromos Bianco 2020 – Azienda Agricola Baccellieri Dromos Rosso 2019 – Azienda Agricola Baccellieri Greco di Bianco DOP annate 2016-2018 – Cantine Jelasi Ferdinando I

l Presidente del GAL “Terre Locridee”, Francesco Macrì, esprime calorose congratulazioni per la prestigiosa iniziativa e sincero riconoscimento per la preziosa intesa e collaborazione fra l’associazione Onlus “ Uno Chef per Elena e Pietro” e il GaL , che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo territoriale e quindi la futura occupazione. Ed ancora, l’Evento programmmato per il 22 novembre, costituisce una importante conferma che premia la professionalità dell’associazione e l’intero territorio della Locride e dell’intera Regione.

In conclusione, una qualificata opportunità che valorizza le eccellenze territoriali. GAL Terre Locridee

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *