LEGGE SUL MARCHIO DI QUALITÀ AMBIENTALE, LE CONSULTE DEGLI STUDENTI ADERISCONO AL PROGETTO

Sarà realizzato un logo grafico di identificazione regionale. Gli assessori De Caprio e Savaglio avevano formalizzato la proposta alla responsabile del Coordinamento

Le Consulte studentesche della Calabria aderiscono alla proposta di collaborazione per la realizzazione di un logo grafico per l’identificazione del Marchio di qualità regionale sotto il profilo del rispetto dell’ambiente.

LA PROPOSTA

Nei giorni scorsi, gli assessori regionali Sandra Savaglio e Sergio De Caprio avevano inviato la proposta alla responsabile del Coordinamento delle Consulte, Franca Falduto, sottolineando la volontà della Giunta di «coinvolgere tutti gli studenti calabresi nella realizzazione del logo con cui veicolare il Marchio di qualità ecologica della nostra regione».

«Questo – hanno spiegato gli assessori – per rafforzare la partecipazione attiva ai percorsi di cittadinanza e democrazia che vedono i giovanissimi come protagonisti».

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *