L’istituto Nazionale Azzurro incontra il Prefetto

L’istituto Nazionale Azzurro incontra il Prefetto

Riceviamo e Pubblichiamo
Reggio Calabria –
Si è tenuto giovedì scorso, in mattinata, nella Prefettura, l’incontro tra il presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro Lorenzo Festicini, Monsignor Giulio Cerchietti (Officiale della Congregazione dei vescovi della Santa Sede) e il Prefetto Massimo Mariani. Hanno aderito all’abboccamento il viceprefetto e capo di Gabinetto del Prefetto Marco Oteri, nonché il funzionario Pasquale Crupi e il Responsabile dell’Ufficio Stampa dell’istituto. Il presidente Festicini, in collaborazione con Monsignor Cerchietti, hanno colto l’occasione per esprimere a Sua Eccellenza la totale disponibilità dell’Istituto Nazionale Azzurro. Tale
impegno si basa sulla coordinazione (di comune accordo con gli organi religiosi e laici) nell’intento di fornire il sostegno necessario a far fronte alle richieste di ascolto, di sicurezza e di solidarietà sul territorio. Il Prefetto Mariani ha poi sottolineato ai convenuti l’estenuante e arduo compito che la Prefettura sta svolgendo per far fronte all’emergenza degli sbarchi. Ha seguito indirizzando un caloroso ringraziamento al personale della Prefettura, alle Diocesi di Bova-Reggio Calabria, di Locri-Gerace e alle Forze dell’Ordine. Il lavoro svolto in questi anni ha del miracoloso, ed è stato, nello specifico, un lavoro di squadra, svolto con totale abnegazione. Basta pensare alle tante vite strappate alla morte dagli Organi in questione, e a cui è stato elargito un motivo di speranza, questo grazie, soprattutto, alla collaborazione della Chiesa.
Il presidente Lorenzo Festicini ha, alla fine, voluto ricordare (questa volta con il massimo del senso civico e morale) la sua disponibilità, sua e dell’Istituto Nazionale Azzurro, che sarà accanto al Prefetto Massimo Mariani nel futuro compiuto che li attende.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.