LOCRI (RC): il Sindaco Calabrese “Non è possibile continuare a vedere strade e marciapiedi invasi da deiezioni canine perché il padrone del cane è un incivile”

Questo il messaggio lasciato su Facebook dal Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese:

Invitiamo, ancora una volta, i proprietari di cane ad un comportamento consono e civile.
Non è possibile continuare a vedere strade e marciapiedi invasi da deiezioni canine perché il padrone del cane è un incivile.
Invito i cittadini a darci una mano a contrastare questa scellerata e irrispettosa abitudine.
Quando vedete un cane, accompagnato dal proprio padrone, che fa i bisogni sul marciapiede, per strada e nei parchi pubblici, spesso frequentati dai bambini della città, e lo stesso padrone non raccoglie le deiezioni, ma se ne frega e si gira dall’altra parte, non fate la stessa cosa, non girartevi dall’altra parte, ma avvisate immediatamente il Pronto Intervento Polizia Locale.
Chi non lo fa diventa “complice” degli incivili e non ha diritto a lamentarsi.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.