LOCRI: Secondo appuntamento con la storia organizzato dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano

Riceviamo e Pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA
Locri, 08 aprile 2019
Secondo appuntamento con la storia organizzato dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano
– Sezione provinciale di Reggio Calabria – con il patrocinio del Comune di Locri.
Giovedì prossimo, 11 aprile, presso la Biblioteca di
Palazzo Nieddu-Del Rio di Locri, alle ore 18,00
si parlerà di:
Il brigantaggio in Calabria dalle origini all’Unità d’Italia. La conversazione sarà tenuta dal prof. Giuseppe F. Macrì dopo i saluti istituzionali del sindaco ing. Giovanni Calabrese.
L’evento offrirà la possibilità di fare il punto della situazione sulla ricerca storica volta a chiarire
una delle problematiche più stringenti del nostro passato. Giuseppe Macrì, presidente dell’ISRI e
componente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, studioso attento e preciso, grazie ad
un’ampia documentazione rintracciata in archivi e biblioteche offrirà, infatti, una lettura del tutto
inedita sulla genesi del fenomeno del brigantaggio in Calabria e sui metodi di repressione posti in
essere dai veri regimi, compreso quello Borbonico, via via succedutisi sul trono del Regno di
Napoli fino all’Unità d’Italia.
Questo convegno continua a proporre una serie di iniziative che si svolgeranno nel corso del 2019.
Si discuterà di fatti e di personaggi che con il loro entusiasmo e i loro sacrifici personali hanno
contribuito all’affermazione dei valori unitari e di indipendenza; si affronteranno problematiche
legate alla Storia e alla Comunicazione, alla stampa e all’utilizzo delle
fake news nella storia, fino all’impiego dell’arte per rappresentare eventi storici.
Obiettivo dell’ISRI
è quello di promuovere e facilitare gli studi sulla storia d’Italia dal periodo
preparatorio dell’Unità e dell’Indipendenza sino al termine della prima guerra mondiale,
raccogliendo documenti, pubblicazioni e cimeli, curando edizioni di fonti e di memorie,
organizzando congressi scientifici. La sezione provinciale di Reggio Calabria è stata costituita
recentemente con sede operativa presso la Pro-loco di Locri.