Massimo Galli “Virus più buono? Illustri colleghi dicono sciocchezze”

Un virus diventato buono? No, il solito virus, magari con qualche mutazione che non lo rende più tranquillo”. Il professor Massimo Galli, direttore del reparto Malattie Infettive all’ospedale Sacco di Milano, sbotta a Cartabianca.

“Questi illustri colleghi, che magari hanno posizioni sul virus diventato buono, mi giustificano focolai in giro per l’Italia. Mi giustificano pazienti che in questo momento a Tor Vergata hanno purtroppo una ventilazione meccanica venendo dal focolaio del San Raffaele. Dobbiamo distinguere tra la coda di un’epidemia, con casi di minore gravità perché quelli che dovevano andar male sono già andati male, e la continua volontà di andare a dire in giro che il virus è diventato buono. E’ una grossolana sciocchezza, vale la pena di dirlo una volta per tutte”.

Trovo demenziale e irresponsabile dire che il virus si sia rabbonito: è smentito dai nuovi focolai, da quello che succede in Germania, in Cina, in Brasile. (fonte adnkronos.com)

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.