Meduri (Coraggio Italia): “Grazie a tutti coloro che hanno creduto e contribuito al progetto Coraggio Italia in tutta la Calabria”

Meduri (Coraggio Italia): “Grazie a tutti coloro che hanno creduto e contribuito al progetto Coraggio Italia in tutta la Calabria”

“L’incontro del gruppo dei giovani di Cambiamo! con il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro mi ha fatto credere ancora una volta nella politica concreta, per tutti, semplice e disinteressata, il cui focus è il territorio, la sua redditività e conseguentemente il benessere dei cittadini.” Sono queste le parole della calabrese Cetty Scarcella, Vicepresidente nazionale dei giovani di Cambiamo con Toti. “La presenza del leader di Coraggio Italia in Calabria – prosegue la Scarcella – porterà certamente grandi risultati, grazie al suo modo di fare e di incoraggiare i giovani. Serviva un proprio un pizzico di “coraggio” in piu’, necessario soprattutto a rafforzare l’esigenza di cambiamento.” “ Insieme al gruppo giovanali tra cui ricordo Giovanni Carè, coordinatore regionale, Matteo Canino, coordinatore provinciale di Catanzaro, da oltre un anno lavoriamo al nuovo progetto messo in piedi da Giovanni Toti e Luigi Brugnaro, siamo sempre più convinti di aver trovato una casa che ci rappresenta, che ci da spazio e soprattutto ci mette al centro dei programmi politici. Abbiamo percepito una ventata di opportunità, di occasioni accompagnata da apertura, inclusione e ascolto. La Calabria ha per troppo tempo messo da parte i giovani che oggi sono mossi dal desiderio di rivalsa. Serve Fiducia e rispetto per il futuro dei giovani ed è questa l’aria che si respirava ieri sera ad Altafiumara. Una serata che ha visto i giovani protagonisti di una campagna elettorale che si fa sul territorio, nelle piazze, tra la gente, che ascolta i bisogni di ogni comunità prendendone atto per dare risposte. Costruendo progetti validi non sono necessari grandi miracoli per far partire la nostra terra ma bastano le piccole accortezze e i servizi basilari funzionanti. Il meridione ha un immenso potenziale mai valorizzato ed è necessario un pensiero imprenditoriale per sfruttarlo al meglio. Calabria è bellezza, cultura, tradizione, ambiente, sapore, cortesia, umanità, famiglia…

Facciamola diventare anche una terra fruttuosa, che garantisca impiego, stabilità e un tenore di vita appagante. Diamole quella dignità che merita e non ha mai avuto perché ampiamente limitata. Come Venezia è tornata a vivere grazie al servizio gratuito di Luigi Brugnaro anche la Calabria può partire con l’aiuto di persone oneste, volenterose e ambiziose. Noi siamo quei giovani che investono energie e ci mettono faccia e cuore. Basta un po’ di coraggio.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *