Oggi per 500mila studenti al via gli esami di Maturità al tempo del Covid

«È un primo rientro dopo il lockdown – ha detto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina – resto convinta che fosse giusto mantenere gli esami, farli in presenza e in sicurezza. Perché con il secondo ciclo si chiude un lungo percorso di studi e l’esame è uno snodo verso la vita da adulti. Era giusto far vivere questo passaggio agli studenti». 

La scuola torna in presenza per gli esami di maturità. Dopo circa 100 giorni le scuole riaprono i battenti per accogliere i docenti delle 13mila commissioni dalle 8.30 esamineranno i maturandi, circa 500mila in tutta Italia.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.