Reggio Calabria, rifiutano di farsi vaccinare: sospesi 15 operatori sanitari

Reggio Calabria, rifiutano di farsi vaccinare: sospesi 15 operatori sanitari

L’azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria ha sospeso 15 operatori sanitari che hanno rifiutato il vaccino anti-Covid. Lo conferma il commissario dell’Asp Gianluigi Scaffidi che, prima di prendere il provvedimento, aveva diffidato i sanitari chiedendo loro di sottoporsi alla somministrazione. Le persone coinvolte restano quindi sospese dal servizio e dalla retribuzione fino a quando non accetteranno di farsi vaccinare. tratto da tgcom24.mediaset.it

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *