RICCARDO RITORTO COORDINATORE REGIONALE DI NOI PER L’ITALIA

RICCARDO RITORTO COORDINATORE REGIONALE DI NOI PER L’ITALIA

Aristide Bava, SIDERNO – Riccardo Ritorto, già sindaco della città dal 17 maggio 2011 al 20 agosto 2012, e recentemente candidato alle elezioni regionali con un ottimo risultato ( 3589 voti), per la lista di “Noi per l’Italia” che ha per leader nazionale Maurizio Lupi, è stato chiamato dalla Presidenza nazionale a far parte del Coordinamento regionale calabrese del partito. Del coordinamento unitamente a Riccardo Ritorto, unico esponente “regionale” della provincia reggina, faranno parte anche per le altre province Michele Ranieli, Franco Pichierri, Fulvio Campanaro e Michele Rosato. Obiettivo principale dei rappresentanti di Noi per l’ Italia – è indicato in una apposita nota – è di Rafforzare il Centro del Centrodestra e la Giunta Occhiuto, e favorire il dialogo tra le forze della coalizione, a partire da Lega e Fratelli d’Italia, dopo le tensioni per il voto del Presidente della Repubblica, per rilanciare la proposta politica di un’area che nel Paese è forte e radicata”. Noi con l’Italia che pur avendo avuto in Calabria una buona affermazione non ha raggiunto il quorum necessario per l’ingresso in consiglio regionale ” ritiene che sarebbe assurdo disperdere un così ampio consenso e che si debba lavorare per rilanciare la coalizione sulla base di progetti politici a partire dal territorio». L’ufficio di presidenza ha anche nominato i Coordinatori provinciali che sono: Maurizio Vento (Catanzaro), Antonio Gerace (Cosenza), Oreste Gualtieri (Crotone), Nino Foti (Reggio Calabria), Maria Rosaria Nesci (Vibo Valentia). Riccardo Ritorto, tornato in politica in occasione delle ultime regionali dopo un lungo periodo di riflessione, ha appreso con soddisfazione la notizia della sua importante nomina ed ha anticipato che i suoi sforzi saranno anche indirizzati alla ricostruzione del centrodestra cittadino ampiamente sfilacciatosi dopo le ultime elezioni amministrative comunali.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.