Rocco Commisso: “A Gioiosa Ionica tornerò”

“Sono stato vicinissimo al Milan, hanno fatto una porcheria. Vorrei fare qualcosa per gli amici calabresi, ma ora sono contento a Firenze. A Gioiosa Ionica tornerò”.

SULLA FIORENTINA – “Non ho mai avuto un contrasto con chi ho lavorato, nessuno mi lascia e io non caccio nessuno. Ribery sta bene e cerca di recuperare. Chiesa? ho visto Enrico e Federico e sembrano contenti, Chiesa è più sicuro di giocare domenica col Torino di Ribery. Montella ha la mia fiducia”.

SULLO STADIO – “Abbiamo cominciato col progetto di ristrutturazione del Franchi per i nostri tifosi. Guardiamo anche la zona Mercafir. Nessuno delle due è ottimale. Capisco la storia d’Italia, ma dobbiamo essere moderni, a Londra hanno buttato giù uno stadio. Io rispetto le leggi italiane e io sono venuto qui ad imparare, ma ho fatto più incontri con i sindaci qui in Italia che in tutta la mia vita”.

Fonte calciomercato.com