Salvini: La Lega voterà per anticipare il taglio dei parlamentari, si chiude in bellezza con la promessa fatta agli italiani

Ora parlo in aula… Non ritiro i ministri“. Matteo Salvini lo comunica giunto a Palazzo Madama. Poi prende la parola in Aula e scoppia la bagarre. Dai banchi del gruppo dem si levano cori, contestazioni e ‘buuu’. “Se per bocca del senatore Renzi avete già vinto, non capisco tutta questa maleducazione”, afferma il vicepremier, tra i banchi del Carroccio e non del governo insieme ai ministri della Lega.

La Lega voterà per anticipare il taglio dei parlamentari, si chiude in bellezza con la promessa fatta agli italiani, e poi per dignità e onestà si va subito al voto

fonte adnkronos.com