Scienze Educazione, Partite le lezioni di pedagogia della comunicazione all’università della Calabria tenuto da Mario Caligiuri, con seminari e presentazioni di libri. Conclude le lezioni il poeta Franco Arminio

Rende (12.3.2021)  Sono partite il 9 marzo 2021 le lezioni dell’insegnamento di “Pedagogia della comunicazione” tenuto da Mario Caligiuri nell’ambito del Corso di laurea magistrale Scienze Pedagogiche” dell’Università della Calabria. Il tema annuale è La pedagogia nella disinformazione. Saperi e testimonianze multidisciplinari per ricostruire l’educazioneattraverso un pensiero meridiano. Le lezioni si terranno in modalità on line nei giorni di lunedì dalle 16 alle 19, martedì dalle 9 alle 11 e mercoledì dalle 14 alle 17. Il corso è organizzato su seminari e presentazioni di libri che integreranno le lezioni del docenteTra le attività formative saranno affrontati i seguenti temi: “Organizzazioni educative a confronto” con Sara Mele(lunedì 15.3.2021); Presentazione del libro di Franco BartucciL’avventura di Andreatta in CalabriaUn campus per competere nel mondo, con Vito Teti (mercoledì 17.3.2021)Presentazione del libro di Sergio Tramma “Legalità illegalità.

Il confine pedagogico” (22.3.2021)“La povertà educativa” con Arianna Saulini Carla Sorgiovanni (martedì 23.3.2021); Presentazione del libro di Mario Caligiuri “Introduzione alla società della disinformazione”, con Alessandro Mariani Rossella Marzullo(lunedì 29.3.2021); Presentazione del libro di Mario Caligiuri “Come i pesci nell’acqua. Immersi nella disinformazione”, con Maria Pia Rossignaud (mercoledì 31.3.2021); “Apprendimento ed Epigenetica” con Francesco Craig (12.4.2021); “Educazione tra intelligenza artificiale e neuroscienze” con Tania Saolo(mercoledì 14.4.2021); La pedagogia del libro: l’editoria per bambini” con Ilario Giuliano (lunedì 19.4.2021); Riflessioni dal ’68 con Franco Piperno (mercoledì 21.4.2021); “Educazione nel carcere” con Rita Bernardini (lunedì 26.4.2021); Presentazione libro di Mario Caligiuri “Aldo Moro e l’educazione civica. L’attualità di un’intuizione”, con Stefania Magliani (mercoledì 28.4.2021); Presentazione del libro di Marisa Iavarone “Il coraggio delle cicatrici” (UTET), con Nello Trocchia (lunedì 3.5.2021); Educare dal margine con don Giacomo Panizza(mercoledì 5.5.2021); La scuola adotta un monumento” con Mirella Barracco e Adolfo Scotto di Luzio (lunedì 10.5.2021); Presentazione del libro di Vitaliano Fulciniti “Dall’accoglienza all’integrazione. L’esperienza del Cara Casa del Regional Hub Sant’Anna in Calabria” (mercoledì 12.5.2021); Presentazione del libro di Vera Gheno “Potere alle parole. Perché usarle meglio” (lunedì 17.5.2021). Llezione conclusiva sarà tenuta dal poeta Franco Arminio con una lezione su “La pedagogia della poesia e dello sguardo” (martedì 25.5.2021). Saranno quindi presenti con docenze e testimonianze professori universitari, scrittori, giornalisti, ricercatori ed esperti.

 Infatti, interverranno Franco Arminio, Poeta e paesologo; Mirella Barracco, Fondazione “Napoli Novantanove”; Franco Bartucci, Capo ufficio stampa Unical dal 1980 al 2008; Rita Bernardini, Presidente di Nessuno Tocchi Caino e dirigente del Partito Radicale; Francesco Craig, Università della Calabria; Vitaliano Fulciniti, Ufficiale della Guardia di Finanza; Ilario Giuliano, Editore “Coccole Books”;Vera Gheno, Università di FirenzeMarisa Iavarone, Università “Parthenope” di Napoli; Stefania Magliani, Università di Perugia; Alessandro Mariani, Università di Firenze; Rossella Marzullo, Università “Mediterranea” di Reggio Calabria; Sara Mele, Regione Toscana; don Giacomo Panizza, Cooperativa “Malgrado tutto”; Franco Piperno, Università della Calabria; Maria Pia Rossignaud, Direttore di “Media Duemila”; Tania Saolo, Ricercatrice; Arianna Saulini, Save the Children Italia; Adolfo Scotto di Luzio, Università di Bergamo; Carla Sorgiovanni, Save the Children Italia; Vito Teti, Università della Calabria; Sergio Tramma, Università di Milano-Bicocca; Nello Trocchia, Giornalista e saggista.  

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *