SIDERNO: Iniziativa dell’ Istituto comprensivo Bello -Pedullà- Agnana. UNA PANCHINA VIOLA PER FAVORIRE GENTILEZZA E FAIR PLAY

SIDERNO: Iniziativa dell’ Istituto comprensivo Bello -Pedullà- Agnana. UNA PANCHINA VIOLA PER FAVORIRE GENTILEZZA E FAIR PLAY
Articolo di Aristide Bava. SIDERNO – Sono state inaugurate presso il plesso scolastico ” Michele Bello – Gesumino Pedullà – Agnana” di Contrada Randazzo le panchine viola della gentilezza. Parimenti analoga inaugurazione è stata fatta negli altri quattro plessi che fanno parte dell’ Istituto complessivo sidernese, Nel plesso M. Bello oltre alla panchina è stata inaugurata la “piccola biblioteca della gentilezza” dove chi vuole può prendere un libro e chi vuole lo può anche donare.
Un esempio scolastico virtuoso . L’inaugurazione è iniziata alle ore 10.30 contemporaneamente in tutti i cinque plessi della scuola, uno dei quali ricade nel comune collinare di Agnana , ed è stato un momento di festa per tutti. Oltre a questo evento di inaugurazione gli alunni in questa ultima settimana di giugno hanno trattato didatticamente la tematica della gentilezza . A questa iniziativa ha partecipato con una propria panchina anche l’ “Associazione Museo della scuola I Care”. Questa associazione scolastico/culturale ha avuto recentemente un’importante visibilità nazionale, in quanto ha promosso la “Carta di Dantità” dedicata al sommo poeta. Ambasciatore di ” Costruiamo la gentilezza” è stato Giuseppe Guttà che ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare al Dirigente Scolastico Prof. Vito Pirruccio insegnante per la gentilezza, in quanto è stato il promotore principale di questa attività. Analogo grazie è stato rivolto ai docenti, al personale ATA ai membri del Consiglio d’Istituto ed ai genitori tutti con un particolare ringraziamento anche ai membri dell’Associazione Museo della scuola.
L’occasione è stata molto importante anche per un “affettuoso abbraccio” a tutti gli alunni ed alunne della scuola per avere affrontato quest’anno scolastico con grande impegno ed entusiasmo e per aver saputo costruire gentilezza come se fosse un quadro di puzzle dove ognuno di loro ha inserito il singolo pezzo, bravi tutti e tutte! L’auspicio è che da questo piccolo esempio anche altri comuni ed associazioni sportive della Calabria presto inaugurino la loro panchina dedicata alla gentilezza e al fair play. La comunità scolastica, nell’occasione, ha anche salutato il termine dell’anno scolastico e ha dato appuntamento alla giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza prevista dal 22 settembre al 02 ottobre 2021.

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *