SIDERNO (RC): L’INNO DI SPERANZA DI NINO TARZIA PER IL SUO QUARTIERE E LA SUA CITTA’

nella foto Nino Tarzia durante il video della canzone

Aristide Bava, SIDERNO – Il cantautore sidernese Nino Tarzia ha inciso una nuova bella canzone dal titolo “Ballano” realizzando, a corredo, un interessante video girato a Siderno presso il “Rione Sbarra”, sito un tempo conosciuto come la zona dei pescatori. Canzone e video diretto da Mario Spataro, sono da considerare come un vero e proprio inno di speranza, di gioia, ma soprattutto di rinascita di parte di una città più volte maltrattata e negli ultimi tempi offiuscata da molti problemi. Un canto allegro che conduce chi l’ascolta ad assaporare, dentro di sé, la sensazione di ottimismo e di serenità, Nel video, tra le note della canzone, si intravede il mare, il cielo e il sole che sorge, tutti elementi che catturano l’anima di ogni individuo e portano ad auspicare che quando il sole, a Siderno, sorgerà di nuovo si potrà scrivere una nuova pagina di storia sociale più consona alle tradizioni di una città che è sempre stata all’avanguardia, in parecchi campi, nella fascia ionica reggina. Nino Tarzia è un artista sidernese trapiantato ad Imola dove esercita la professione di docente nella scuola primaria. Scrive canzoni da moltissimi anni anche se ha evitato in passato di pubblicare i suoi brani. Lo scorso anno ha partecipato con successo alla manifestazione Sanremo Rock sfiorando la finale. In città è molto conosciuto ed apprezzato anche perchè è sempre stato impegnato nel sociale.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.