Siderno (RC): scatta la gara di solidarietà per un bimbo di 4 anni colpito da un tumore al cervello e ricoverato al “Bambin Gesù” di Roma

Siderno (RC): scatta la gara di solidarietà per un bimbo di 4 anni colpito da un tumore al cervello e ricoverato al “Bambin Gesù” di Roma

Lorenzo vive a Siderno, ha solo 4 anni e fino a poche settimane fa giocava e aspettava con ansia il Natale come tutti i bambini della sua età. Dopo un paio di giorni di forte mal di testa e una serie di accertamenti tra gli ospedali di Locri e Reggio, gli è stato diagnosticato un tumore al cervello. Adesso è ricoverato all’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” dove dovrà essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Un fulmine a ciel sereno per la sua famiglia, piombata in un dramma, che ha bisogno di un sostegno economico per far fronte alle spese. «Abbiamo quattro figli – racconta papà Cosimo, che si guadagna il pane facendo l’artigiano – Lorenzo è il più piccolo e con lui adesso a Roma c’è mia moglie. Già prima in condizioni normali le nostre spese erano al limite, adesso è diventato tutto più difficile». A Siderno intanto è subito partita una raccolta fondi. Chiunque voglia e possa aiutare la famiglia a sostenere le costosissime cure per il piccolo potrà versare un contributo volontario sul conto corrente aperto dal padre del bambino. articolo tratto da ecodellalocride – fonte Ilario Balì-ilreggino.it

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.