Trenitalia punta sulla Calabria: arriva Frecciarossa1000 per Venezia

Trenitalia punta sulla Calabria: arriva Frecciarossa1000 per Venezia

Le novità dell’orario invernale 2021-2022 sono state presentate oggi a Milano da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.

Tra le principali novità di quest’inverno, per favorire la ripartenza del turismo natalizio e invernale, l’arrivo in Calabria del Frecciarossa1000 sulla relazione Reggio Calabria-Venezia, un collegamento diretto dallo Stretto alla Laguna, con partenza alle ore 6.03 da Reggio Calabria, fermata a Roma alle 11.25, arrivo a Venezia S. Lucia alle 15.34 e fermate intermedie in Calabria a Villa S. Giovanni (p. 6.21), Rosarno (p. 6.48), Vibo Valentia-Pizzo (p. 7.04), Lamezia Terme (p. 7.23), Paola (p. 8.04).

Anche nel periodo natalizio sarà possibile viaggiare di notte a bordo del Frecciarossa, con partenza da Milano e fermate a Milano Rogoredo, Reggio Emilia AV, Bologna, Firenze,

Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni.

 

Sono 16 in totale le Frecce di Trenitalia che collegano ogni giorno la Calabria a Roma. Da Torino a Reggio Calabria, senza cambi, passando per Roma, invece, sono 4 i Frecciarossa, ogni giorno, mentre una coppia di Frecciarossa Fast, unisce in meno di 9 ore Milano e Reggio Calabria.

Sono 6 in totale invece i Frecciargento che collegano Reggio Calabria alla capitale, con fermate, in Calabria, alternativamente, nelle stazioni di Scalea S. Domenica Talao, Paola, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Rosarno, Gioia Tauro, Villa San Giovanni.

 

Confermato inoltre il collegamento regionale fra Crotone e Sibari, con fermate anche a Cirò, Cariati, Rossano, e Corigliano Calabro in coincidenza con il Frecciargento Bolzano-Sibari per viaggiare dalla montagna al mare. tratto da ecodellalocride.it

Michele Macri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.